A MONOPOLI ARRIVA IL BIS

data

Il Foggia sbanca il Veneziani, bissa la vittoria di 3 giorni fa contro il Palermo e si mette definitivamente alle spalle il brutto inizio di anno.
A Monopoli i rossoneri vanno in vantaggio, soffrono, rischiano, potrebbero chiuderla prima ma alla fine conquistano tre punti meritatissimi.
E che il Foggia avesse voglia di vincere lo si è capito subito quando, dopo appena 5’ Merola si invola sulla destra e serve Curcio che manca l’appuntamento con il gol per un soffio. La gara è vibrante, il Monopoli è avversario pericoloso, ma Dalmasso conferma quanto di buono aveva fatto all’esordio e salva su una incursione di Novella. Il Foggia spinge e prima con Garofalo, colpo di testa alto, e poi con Curcio, tiro strozzato dopo uno scambio cin Rizzo, va vicino al gol. Il vantaggio arriva al 40’: Ferrante affonda sulla sinistra, serve in area Curcio che, spalle alla porta difende la palla serve Petermann al limite che di precisione mette la palla all’incrocio: Foggia in vantaggio.
Nell ripresa il tema diventa scontato: Monopoli alla ricerca del pari e Foggia pronto a ripartire per il raddoppio. Potrebbero accadere entrambe le cose e invece il risultato non cambia. Il Foggia tiene, Dalmasso salva il risultato in almeno un paio di occasioni, e in avanti Turchetta e Vitali, subentrati a Merola e Curcio, non trovano la lucidità giusta per chiudere la gara. Clamorooso il gol fallito dal Foggia al 93’ quando in quattro contro 1 i rossoneri non riescono a raddoppiare. Il Fischio finale sancisce una vittoria che ci sta tutta. Bis centrato, ed ora sotto con la Turris.

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Inter: Dybala può ancora fare la differenza, ma…

Inter, Atletico, Milan, Roma... Chi si è interessato a...

Inter, messaggio a Dybala: ci siamo sempre, ma serve tempo

Inter, messaggio a Dybala: ci siamo sempre, ma serve...

Cronaca: tentata estorsione da 2 milioni, indagato capo ultrà dell’Inter

L'inchiesta è partita a marzo 2021 quando Boiocchi, leader...

Milan campione d’Italia Under 15: Camarda trascinatore

I rossoneri battono 1-0 la Fiorentina e conquistano lo...