Bari, D’Errico: “Goal fantasma? La palla era entrata due volte”

data


Andrea D’Errico, centrocampista del Bari, a RadioBari torna sul successo di misura sul Picerno: “Il mio goal fantasma? La palla era entrata due volte. Mi spiace, perché ci avrebbe evitato venti minuti di fatica. Invece il risultato è rimasto in bilico fino alla fine. Ho faticato un po’ dopo la sosta, ma ora mi sento bene e devo continuare così. Sappiamo che gli avversari, al S. Nicola, si chiudono e ripartono. Se non prendiamo gol, poi una rete la troviamo sempre. Dobbiamo tenere conto di questo principio – riporta tuttobari.com –. Rimproveri? Ogni tanto, esco fuori dai binari caratterialmente. Ringrazio Mignani e Polito per avermi rimproverato, spesso mi innervosisco contro squadre chiuse. Preferisco giocare mezzala che trequartista. Questa comunque è una vittoria importantissima, frutto di una prestazione convincente. Dobbiamo essere più cinici e chiudere le partite prima. Ora pensiamo al Foggia, sabato sarà un’altra battaglia”.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Roma e Zaniolo, la situazione rinnovo. Juve alla finestra

Il club giallorosso ritiene che l’entourage di Nicolò eserciti...

Fidelis Andria, Giacomo Casoli tra i punti fermi della prossima stagione

Tra i punti fermi della prossima stagione della Fidelis...

Angel Di Maria, alle radici del Fideo della Juve: il carbone, la famiglia…

Magro come uno spaghetto, salvato dalla mamma dopo essere...