Bari, Mallamo: “Futuro? E’ presto, io solo concentrato su nostro obiettivo”

data


Alessandro Mallamo, centrocampista del Bari, è intervenuto al TB Sport partendo dalla sua condizione fisica: “Sto meglio, per fortuna si è trattato solo di una forte contusione. Oggi ho ripreso ad allenarmi insieme a Botta e stiamo molto meglio. Penso di aggregarmi molto presto con la squadra, credo sarà una cosa veloce“.

Sui nuovi arrivi: “Sono arrivati a darci una mano giocatori forti e importanti di categorie superiori. Ci daranno una grossa mano. Con Galano ci ho giocato contro, ha grandissime qualità. In campo non l’ho ancora visto anche perché mi sono allenato a parte. Lui conosce già l’ambiente e farà bene. Con Misuraca siamo stati compagni di squadra anche lo scorso anno e sicuramente ci darà una mano. Abbiamo un buon rapporto fuori dal campo e sono contento sia arrivato qui a Bari“.

Sul suo ruolo: “La mezzala è il mio ruolo principale e dove sono stato impiegato maggiormente. Poi mi trovo bene anche negli altri ruoli del centrocampo, quindi mi faccio trovare pronto a seconda delle necessità“.

Sul gol: “Il gol mi mancava sono molto contento, è stata una liberazione. Era tanto che non segnavo. Anche se non sono un attaccante lo desideravo tanto e finalmente è arrivato. Il salto di qualità per un centrocampista si vede a livello di numeri“.

Sulla sua situazione contrattuale: “Sono qui in prestito, se dovrò rimanere o no se ne parlerà più avanti con la società. Io a Bari mi sto trovando molto bene, ma è presto per dire cosa succederà. Sono solo concentrato su questo mese fondamentale per il nostro obiettivo“.

Sul settore giovanile: “Sono onorato di essere cresciuto nell’Atalanta. Da piccolo ho scelto bene, per crescere è la società ideale che mi ha dato tanto e se sono qui e sono diventato calciatore lo devo anche a loro“.

Sul prossimo avversario, cioè il Messina: “Ci aspetta sicuramente una partita difficile. Abbiamo già analizzato l’avversario. In questo girone ogni partita è una guerra, ma dobbiamo restare concentrati iniziando le partite con l’atteggiamento giusto. Vengono da un pareggio con il Palermo, sarà una squadra che può metterci in difficoltà“.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Milan: rinnovo Maldini non ha ancora firmato, il punto

Domani la scadenza: oggi può essere ...

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si rafforza con tre big

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si...

Milan, Asensio o Ziyech? Il confronto tra i due obiettivi

Più fantasioso il marocchino, più concreto lo spagnolo: entrambi...

28 giugno 2022 – Monopoli calcio, Cuppone è l'alternativa a Lescano

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel