Bari, Mignani: “E’ stata una battaglia, ma dovevamo chiuderla prima”

data


Michele Mignani, allenatore del Bari, si focalizza sulla vittoria esterna sul campo della Turris analizzandone i punti cardine: “Sono partite difficilissime per tanti fattori ma questa è la C. La Turris è una squadra che gioca molto e fa tanti gol. Ti fa patire le pene dell’inferno, lo abbiamo visto all’andata. Abbiamo fatto la partita giusta sotto l’aspetto caratteriale, ma mi aspetto che si chiuda prima. Sia perchè hai la possibilità di farlo e perchè te ne danno l’occasione – le parole a RadioBari riportate da tuttobari.com –. Però i ragazzi hanno combattuto e gli va riconosciuto. Magari può capitare di non essere serenissimi con la testa e questo ti influenza, ma queste partite vanno chiuse. Loro sono una squadra che gioca e lascia tanti spazi, dovevamo sfruttarli meglio. Abbiamo sbagliato tante scelte. Sia nella parte finale quando eravamo in superiorità numerica che all’inizio. Non dobbiamo dargli coraggio. A volte ci perdiamo in un bicchiere d’acqua magari facendo un tocco in più. In questo momento, però, sono tutte partite difficili. È stata una battaglia“. 

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Lecce-Inter, prima giornata: i precedenti da Lukaku a Candreva

La squadra di Inzaghi darà il via al campionato...

Cristiano Ronaldo torna in Italia? È stato offerto alla Roma

L'attaccante lascerà lo United. Il Bayern lo tenta, ma...

Esposito dell’Inter in prestito: le squadre interessate

Dopo il rientro all'Inter per il mancato riscatto del...