Bari, Mignani: “Polverino ci dà tranquillità, Galano non era pronto”

data


Intervistato da RadioBari, il tecnico del Bari Michele Mignani ha commentato la vittoria per 0-1 contro il Monterosi: “Queste sono partite difficili, dove a volte il minimo errore ti può costare caro. Secondo me la squadra ha fatto una buona gara anche se i ritmi non erano altissimi, abbiamo gestito bene la palla creando occasioni e avendo i presupposti per fare più gol. Rispetto a Pagani abbiamo gestito la fase centrale della sfida con più personalità, anche per la testa sono punti che valgono tanto. Non avevamo grosse alternative, soprattutto in mezzo a campo. Dopo il fischio finale ero felice, in trasferta sei sempre meno tranquillo perché ci sono sempre delle insidie più alte. Ora dobbiamo continuare, lavorare, restare lucidi. Il piano fisico? Secondo me dobbiamo crescere, abbiamo lavorato a spizzico a causa del Covid. Sotto questo aspetto non ho grossi pensieri, anche perché se recuperiamo tutti possiamo alternare gli elementi. Polverino oggi ha debuttato, ha fatto una buona partita e ci ha dato tranquillità, anche se non è stato molto chiamato in causa”. Galano? Sono i giocatori che a me piacciono di più, è arrivato ed ha fatto un allenamento con noi, non volevo buttarlo nella mischia. Può lavorare sia come terzo attaccante, come trequartista o come seconda punta”.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si rafforza con tre big

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si...

Milan, Asensio o Ziyech? Il confronto tra i due obiettivi

Più fantasioso il marocchino, più concreto lo spagnolo: entrambi...

28 giugno 2022 – Monopoli calcio, Cuppone è l'alternativa a Lescano

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

27 Giugno 2022 Lecce Calcio L'obiettivo è sfoltire la rosa

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel