Casertana, mister Feola: «Ritrovare la vittoria ci libererebbe dal momento negativo»

data


La Casertana ritorna in campo nel turno infrasettimanale allo stadio “Giuseppe Capozza” di Casarano, oggi pomeriggio alle 14.30. Nell’impianto salentino i rossoblu desiderano tornare al successo dopo una lunga astinenza. Ma non sarà per nulla semplice contro una squadra imbrigliata in zona play-out, che Vincenzo Feola conosce molto bene, in virtù della sua esperienza da allenatore la passata stagione (ha iniziato e finito il campionato, con una parentesi di due mesi e mezzo invece di guida tecnica da parte di Nevio Orlandi).

IN FIDUCIA. In conferenza stampa il neo allenatore dei falchetti sprona i suoi ragazzi a dare di più per ritrovare i tre punti: “Domenica c’è stata una grossa prestazione, meritavamo di vincere ed i numeri parlavano chiaro. Mi dispiace per i ragazzi, perché meritavano il successo, anche per riacquistare l’entusiasmo. Nonostante tutto siamo sulla strada giusta e adesso viene subito questa sfida infrasettimanale che non è facile per il semplice motivo che non riusciamo a recuperare tutti quanti, ma comunque andremo lì a giocarcela a viso aperto. La grande prova dei ragazzi mi rende molto fiducioso per il prosieguo del campionato”.

GLI INDISPONIBILI. Tante assenze per i falchetti, con gli indisponibili Rainone, Di Somma, Tufano, Carannante e lo squalificato Vacca, che non consentono al trainer di poter puntare sulla squadra migliore: “Riiniziamo da Casarano ed andiamo avanti. Abbiamo tante assenze per infortuni, squalifiche, ma non dobbiamo piangerci addosso: chi sostituirà sicuramente sarà all’altezza della situazione. Nel calcio non si risolvono i problemi dalla sera alla mattina con la bacchetta magica. Bisogna avere pazienza e fiducia ed i ragazzi lo stanno dimostrando. Alla fine faremo i conti coi risultati ottenuti. Ritrovare la vittoria ci libererebbe dal momento negativo e ridarebbe entusiasmo e autostima ai ragazzi che ne hanno molto bisogno”.

Fonte:NotiziarioCalcio.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Milan-Maldini all'ultimo respiro: il nodo è l'autonomia, ma c'è ottimismo

Milan-Maldini all'ultimo respiro: il nodo è l'autonomia, ma c'è...

29 giugno 2022 – Audace Cerignola calcio, D'Ausilio per il centrocampo

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Inter, Lukaku: “Emozione fortissima. Zhang e Inzaghi decisivi per il mio ritorno”

Il belga a InterTV: "Saprò riconquistare i tifosi, non...