Foggia, Turchetta: “Esultanza goliardica. Motivo d’orgoglio giocare qui”

data


Gianluca Turchetta, attaccante del Foggia, ha presentato la sfida contro il Palermo in conferenza stampa: “È un momento delicato per la squadra. La piazza si aspetta tanto da noi e sicuramente stiamo provando a metterlo in campo anche se i risultati non stanno arrivando. L’impegno, però, non è mai cambiato. Per quanto riguarda le mie prestazioni, è mancata la mia presenza in area e nell’incidere nelle partite precedenti, sono contento per il gol siglato nell’ultima gara. Non potevo rifiutare questa chiamata, è un motivo d’orgoglio giocare nel Foggia. Il gruppo mi ha integrato al meglio, sono tutti grandi calciatori, anche in prospettiva, e bravissimi ragazzi. La mia esultanza? È stata abbastanza goliardica, la faccio da tanti anni in onore dei miei amici di Ravenna che si divertono con me davanti alla TV. Zeman? Chiede cose che in passato non avevo mai stimolato ma so che possono portare dei risultati. Non posso che crescere e migliorare anche se la carta d’identità dice che ho 30 anni. Sappiamo che dobbiamo dare continuità a quanto fatto dai ragazzi nella prima parte di stagione”. 

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer. E Diallo ricambia…

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer....

Inter, Marotta: “Skriniar? Ci sono più club. Presto arriveremo a diverse conclusioni”

L'a.d. dell'Inter su Dybala: "L'asticella deve essere sempre alta...

Roma non va al Trofeo Gamper, e il Barcellona la denuncia

Il club giallorosso ha annullato la propria partecipazione al...

Attesa forzata, ma la Juve non molla la presa per Morata

La trattativa con l'Atletico Madrid prosegue sottotraccia: i bianconeri...