Il Borgorosso sulla cresta dell’onda. Battuto anche il San Marco

data

La cura Carlucci continua a fare benissimo al Borgorosso Molfetta: i biancorossi hanno vinto quattro partite su cinque in casa con il ritorno del tecnico molfettese e oggi hanno ottenuto il terzo successo interno consecutivo grazie al 2-0 rifilato al San Marco, in uno scontro diretto che può valere tanto in ottica salvezza.

La partita ha avuto inizio con trenta minuti di ritardo a causa della pioggia battente che stamattina, insieme a un forte vento, ha fatto da sfondo alla sfida giocata al “Paolo Poli”. Fin da subito i molfettesi sono pericolosi: già al 5° Bruno Sallustio sfiora il vantaggio con un colpo di testa fuori di pochissimo su cross di Cubaj dalla sinistra. Il primo tempo procede senza troppi episodi in zona gol, anche per le condizioni meteo che non rendevano fluida la manovra.

Primo squillo dei granata al 32° con una punizione di Ruggieri, di poco alta. Al 38° è Vitale a impensierire Musco con un tiro respinto con difficoltà dall’estremo difensore ospite. Sul finire di prima frazione è ancora Sallustio ad andare vicino al gol con un destro dal limite dell’area che finisce a lato. Il primo tempo finisce 0-0 ma è nella ripresa che accade tutto: al 49° proprio Sallustio sblocca il match facendosi trovare pronto dopo l’uscita a vuoto del portiere del San Marco.

A questo punto la partita si mette in discesa per la squadra molfettese, soprattutto quando al 58° Grifa viene espulso per doppia ammonizione innescando il calcio di rigore che, due minuti dopo, viene realizzato da Vitale. La reazione della squadra foggiana si limita a un tiro di Salerno da fuori area ma è il Borgorosso ad andare per ben quattro volte vicino all’ulteriore gol: nel finale si annoverano due occasioni a testa per i nuovi entrati, Terrone e Sciancalepore. In tutte le circostanze si oppone bene Coppola, portiere del San Marco entrato nella ripresa.

Con questa vittoria il Borgorosso Molfetta sale a quota 21 punti, staccando sia il Canosa (fermo a 17 ma che ha giocato una partita in meno) che il Real Siti (18 punti) e raggiungendo il Team Orta Nova che però deve recuperare addirittura due partite. Nel prossimo turno trasferta contro il Città di Mola.

#BorgorossoMolfetta
#ForzaBorgorosso

ASD Borgorosso Molfetta

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Milan: rinnovo Maldini non ha ancora firmato, il punto

Domani la scadenza: oggi può essere ...

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si rafforza con tre big

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si...

Milan, Asensio o Ziyech? Il confronto tra i due obiettivi

Più fantasioso il marocchino, più concreto lo spagnolo: entrambi...

28 giugno 2022 – Monopoli calcio, Cuppone è l'alternativa a Lescano

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel