Monterosi-Bari, tentazione Galano dal 1′. Le probabili formazione

Lo ha detto anche mister Mignani nel pre-partita che non sarà come all’andata, quando il Bari vinse con il netto risultato di 4-0. Da allora le cose sono cambiate parecchio per il Monterosi Tuscia che dopo l’avvicendamento in panchina di Menichini del 10 novembre ha trovato una buona serie di risultati. In nove gare i laziali hanno pareggiato cinque volte, tra cui spicca l’1-1 casalingo contro il Catanzaro, hanno vinto due volte in casa e hanno perso altrettante volte contro la Virtus Francavilla e Palermo fuori casa. Nella sconfitta in Sicilia del turno precedente però il Monterosi ha offerto comunque una prova di carattere tenendo la partita aperta fino alla fine. Un monito che i pugliesi hanno recepito bene anche perché nella scorsa trasferta di Pagani, proprio nel finale, hanno rischiato seriamente di perdere due punti utili per la promozione diretta in Serie B. La sfida allo stadio “Rocchi” non sarà una passeggiata di piacere per il Bari che deve guardarsi alle spalle dalle inseguitrici nonostante il buon vantaggio maturato (+9 sulle seconde) mentre i padroni di casa cercano punti anche contro le grandi per allontanarsi ulteriormente dalla zona playout. 

QUI MONTEROSI TUSCIA – Il fitto calendario suggerisce qualche cambio rispetto alla trasferta di Palermo per la squadra di Menichini. Almeno la difesa a 3 dovrebbe essere confermato in blocco con Tartaglia, Borri e Rocchi a protezione di Alia. A centrocampo Parlati agirà in mediana con al suo fianco Adamo e Franchini favorito su Buglio. Larghi sulle fasce Cancellieri a sinistra e ballottaggio a destra tra Verde e il più offensivo Milani, arrivato nel mercato di riparazione della Fiorentina. L’attacco sarà affidato alla coppia formata da Ekuban e Caon, scalpita alle loro spalle Artistico mentre Costantino non è al meglio fisicamente. 

QUI BARI – Deve far fronte a qualche importante assenza sulla trequarti mister Mignani che comunque ha un rosa di alto livello per sopperire a ciò. Il tutto ruota intorno alla posizione di D’Errico: centrocampo o trequartista. La prima opzione potrebbe lanciare dal 1′ il ritorno di Galano o Citro mentre se l’ex Monza dovesse andare dietro le due punte, Cheddira e Antenucci, a centrocampo ci sarebbe spazio per Scavone con Maita e Maiello che si è già preso le chiavi della regia biancorossa. L’altra novità è l’esordio di Polverino in porta, difeso da Pucino a destra, Terranova e Celiento al centro ed a sinistra Mazzotta. Non è da escludere il ritorno tra i titolari di capitan Di Cesare dopo il serio infortunio al ginocchio.

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

Monterosi Tuscia (3-5-2): Alia; Tartaglia, Borri, Rocchi; Verde, Adamo, Parlati, Franchini, Cancellieri; Ekuban, Caon A disp. Daga, Basile, Piroli, Mbende, D’Antonio, Milani, Tonetto, Buglio, Costantino, Artistico All. Leonardo Menichini

Bari (4-3-1-2): Polverino; Pucino, Terranova, Celiento, Mazzotta; Maita, Maiello, Scavone; D’Errico; Cheddira, Antenucci A disp. Plitko, Gigliotti, Di Cesare, Lambiase, Belli, Bianco, Misuraca, Daddario, Simeri, Citro, Galano, Caldarulo, Paponi All. Michele Mignani

Arbitro: Alessandro Di Graci di Como (assistenti: Antonio Lalomia di Agrigento e Veronica Martinelli di Seregno). Quarto ufficiale: Mario Saia di Palermo

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

GIUDICE SPORTIVO V GIORNATA – Taranto Football Club 1927

Fonte: Taranto Football Club Official Site

27 settembre 2022 Serie D, il Barletta con entusiasmo verso il Francavilla

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Inter, Zhang all’attacco: mette oltre 100 milioni

Entro fine anno ci sarà l’aumento di capitale ...