Nola, De Stefano: «Giocheremo sempre col coltello tra i denti»

data


Il Nola 1925 non riesce a replicare il gran successo casalingo ottenuto contro la Casertana solo una settimana fa e cade in casa contro la capolista Cerignola.

«È difficile fare un’analisi – ha affermato mister Antonio De Stefano – L’avversario era fortissimo ma noi ce la stavamo giocando e avremmo voluto giocarcela alla pari. Credo che gli episodi arbitrali a nostro sfavore siano stati davvero determinanti. Abbiamo sbagliato anche noi tecnicamente, ma ai miei ragazzi posso solo dire grazie. Il Nola lotta per la salvezza e giocherà sempre con il coltello tra i denti».

Fonte:NotiziarioCalcio.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Semplici: “Lukaku sarà devastante. Che passione per la Viola, ma fuori soffro”

L'ex allenatore di Spal e Cagliari: "Inutile negarlo, a...

Juve, dopo Di Maria le prossime mosse: trattative e cessioni

L'arrivo del Fideo consente alla Juve di stringere per...

Cancellieri, il Sassuolo avanza. La Salernitana sonda Thorsby, Marin all’Empoli

Cancellieri, il Sassuolo avanza. La Salernitana sonda Thorsby, Marin...

Elezioni, Verona: Tommasi eletto sindaco. Lui, sindacalista di Totti

Candidato con il Pd ha battuto il sindaco uscente...