Santomasi illude, poi il Mola la ribalta e Medina non basta a completare la rimonta – Gallipoli Football 1909

data

Sul neutro di Castellana Grotte, il Gallipoli Football 1909 incappa nella quarta sconfitta stagionale contro una Virtus Mola che, trascinata nel primo tempo da un ottimo Mohammed Saani, porta a casa tre punti pesanti per la salvezza.

Le prime battute di gara sono da subito vibranti con i giallorossi che si portano subito in vantaggio al 6′ al termine di un’azione in cui partecipa tutto il reparto offensivo. Itabel apre sulla destra Medina, la punta salta l’avversario ed appoggia a Santomasi che da distanza ravvicinata segna il punto dello 0-1. La risposta della Virtus è immediata, passano giusto 3′ e Saani, raccolto un lancio dalle retrovie, supera Monteduro con un sombrero e scavalca Russo di lob per il gol del pari. Le squadre continuano a produrre occasioni da una parte e dall’altra. Prima è Pinto al 18′ a liberare il destro smarcato da Saani, ma l’esterno calcia a lato, poi è Itabel ad aprire per Santomasi ed a concludere sul cross del numero 17 fuori di poco. Quando la prima frazione sembra indirizzata sul risultato di 1-1, nel giro di 3′ minuti i padroni di casa rompono l’equilibrio con un micidiale 1-2. Saani costruisce ed i compagni di squadra finalizzano: con due azioni analoghe di pura forza fisica, prima si presenta a tu per tu con Russo e passato il pallone a porta sguarnita a Pinto, consentendogli segnare il più facile dei gol, mentre per il 3-1 smarca Tedone, dopo aver attirato a sé gli avversari in area di rigore, solo davanti alla porta e la conclusione ravvicinata del centrocampista fredda Russo. 

Un primo tempo ricco di occasioni e reti, lascia spazio ad una ripresa in cui succede ben poco, con solo i giallorossi che si fanno vedere in avanti, dato l’atteggiamento assunto dalla Virtus atto alla sola difesa del risultato. Devono infatti passare ben 23′ per il primo tiro in porta, con cui il Gallipoli accorcia le distanze: il neoentrato Miccoli centra perfettamente per Medina, che stacca altissimo e con un colpo di testa forte ed angolato piazza il pallone alle spalle di Doronzo. Un Mola molto compatto non concede quasi nulla ai giallorossi che faticano a trovare spazi ed a costruire gioco, l’unica opportunità nitida per il pareggio arriva al 37′. De Leo ruba palla sulla linea del fallo laterale involandosi verso l’area avversaria, ed atterrato all’altezza del vertice destro consquista un fallo al limite dei sedici metri. Cascio si incarica della battura della punizione che viene respinta in angolo da Doronzo, lo stesso argentino imbecca dalla bandierina Monteduro, il cui colpo di testa sfiora la traversa.

Non succede poi più nulla fino al fischio finale del direttore di gara: la Virtus Mola si impone per 3-2 prendendo una boccata d’ossigeno per la sua classifica, mentre i giallorossi restano fermi a quota 32 al terzo posto e si apprestano ad affrontare domenica prossima, nella seconda trasferta consecutiva, il Martina, leader indiscusso del campionato fin dall’inizio. Il weekend, per quanto riguarda infine il settore giovanile, va in archivio con le sconfitte di Under 15 B e 17 all’esordio nelle rispettive fasi provinciali e con il 2/2 dell’Under 15 A nel secondo livello regionale nella trasferta di Tricase. Esattamente come nella partita inaugurale con la New Team i ragazzi di Mister Panico si sono imposti per 1-0 con la rete di Alessandro Schirosi.

Qui il tabellino completo:

Virtus Mola: Doronzo, Colella, Scardicchio, Ngom, Difino, Amoruso, Tedone, Sisto (17′ st De Vito), Saani, Pinto (26′ st Stancarone), Dentico. All.Sisto

Gallipoli: Russo; Solidoro (12′ st Miccoli), Hundt, Monteduro, Piscopiello; Sindaco (31′ st De Leo), Cascio, Maiolo; Itabel; Medina, Santomasi (12′ st Cortese). All. Oliva

Reti: 6′ pt Santomasi, 9′ pt Saani, 38′ pt Pinto, 41′ pt Tedone, 23′ st Medina

Ammoniti: Itabel, Amoruso, Ngom, Difino, Sindaco

Recupero: 1′ pt, 3′ st

Arbitro: Gianluca Lovascio di Molfetta

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Lecce-Inter, prima giornata: i precedenti da Lukaku a Candreva

La squadra di Inzaghi darà il via al campionato...

Cristiano Ronaldo torna in Italia? È stato offerto alla Roma

L'attaccante lascerà lo United. Il Bayern lo tenta, ma...

Esposito dell’Inter in prestito: le squadre interessate

Dopo il rientro all'Inter per il mancato riscatto del...