Seconda vittoria interna di fila per il Borgorosso: 2-1 al Team Orta Nova

data

L’inizio di partita è abbastanza soft con una fase di studio per le due squadre che preferiscono aspettare ad attaccarsi. La prima vera occasione capita sui piedi di Bentos al 18° ma il numero 9 della formazione ospita spara alto da buona posizione. Ancora Team Orta Nova pericoloso al 21° con Ferreira che calcia da fuori area ma il suo tiro finisce di poco a lato. Il Borgorosso prova a farsi vivo in avanti con Cubaj al 28° ma anche qui manca la precisione. Sarà poi Terrone, sempre per i biancorossi, a sfiorare la rete al 37° con un diagonale che esce non di molto sul fondo. Il primo tempo finisce 0-0, con due occasioni nitide per parte.

Nella ripresa il ritmo si fa più alto fin da subito: di nuovo Terrone va vicino al gol dopo una bella combinazione con Cubaj che lo porta al tiro di prima intenzione. Questa chance sarà solo il preludio del vantaggio siglato proprio da Terrone al 59°: Sciancalepore apre bene sulla destra per La Forgia che mette in mezzo un pallone molto invitante che il centravanti del Borgorosso stoppa e calcia con grande precisione alle spalle dell’estremo difensore avversario.

Seconda vittoria casalinga consecutiva per il Borgorosso Molfetta che, dopo aver battuto 2-1 il Manfredonia due domeniche fa, si è ripetuto contro il Team Orta Nova nella 18^ giornata del campionato di Eccellenza pugliese. I biancorossi, alla luce di questa vittoria, restano terzultimi ma recuperano punti su tutte le squadre coinvolte nella zona salvezza.

Il Team Orta Nova non si dà per vinto e reagisce subito con Bentos che al 61° impegna De Santis su una conclusione ravvicinata. Nel frattempo entra Vitale nella squadra molfettese e subito il fantasista sfiora il gol con una percussione sulla sinistra culminata con un gran tiro al giro sfiorato in corner con la punta delle dita da Capossele, il portiere dell’Orta Nova. Al 77° ospiti a un passo dal pari con la bella punizione di Prieto che viene deviata sulla traversa da un ottimo intervento di De Santis.

Il crocevia della sfida arriva a otto minuti dal termine, quando uno sciagurato retropassaggio di Peres si trasforma in autorete portando i padroni di casa sul 2-0. Nel finale non basterà alla squadra foggiana la rete di Bentos per il 2-1 che regalerà solo un finale da brividi al “Paolo Poli” prima dell’urlo di gioia al triplice fischio del direttore di gara. In virtù di questa vittoria il Borgorosso si porta a 17 punti, staccando il San Marco penultimo (13), agganciando il Canosa e accorciando su Real Siti (18) e proprio sul Team Orta Nova (21).

#BorgorossoMolfetta
#ForzaBorgorosso

ASD Borgorosso Molfetta

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Lecce-Inter, prima giornata: i precedenti da Lukaku a Candreva

La squadra di Inzaghi darà il via al campionato...

Cristiano Ronaldo torna in Italia? È stato offerto alla Roma

L'attaccante lascerà lo United. Il Bayern lo tenta, ma...

Esposito dell’Inter in prestito: le squadre interessate

Dopo il rientro all'Inter per il mancato riscatto del...