Top & Flop di Messina-Monopoli

data


Brutto tonfo del Monopoli a Messina. Seconda sconfitta consecutiva per la squadra di Colombo che sembra davvero il brutto fratellastro di quella squadra ottima, quadrata e logica che ha disputato il girone d’andata. Un crollo davvero difficilmente spiegabile alla luce della forza di questa squadra. Su un campo davvero difficile reso cosi dalla pioggia e con un vento fastidiosissimo e freddo il Messina conquista, dall’altra parte, tre punti di platino che danno ancor più convinzione all’ambiente peloritano se consideriamo le assenze causa covid e i vari acciacchi del gruppo. Seconda vittoria consecutiva per i siciliani che guardano con più fiducia al futuro. Nel primo tempo le condizioni meteo influenzano molto il gioco di entrambe le compagini e, quindi, difficile vedere manovre precise e senza errori. Il vento, soprattutto, non è la maggior alleata dei giocatori che vedono modificare le traiettorie delle loro giocate praticamente ad ogni piè sospinto. E’ il Messina, ad ogni modo, a dimostrarsi più intraprendente nel provare a comandare il gioco a dispetto di un Monopoli un po’ pigro e senza idee. I peloritani si rendono pericolosi con qualche cross e con una punizione di Damian che vede Loria rispondere presente. Su azione d’angolo arriva il gol di Statella lesto a farsi trovare pronto all’assist di Tranciani e a scaricare una gran conclusione con Loria che non riesce a parare il tiro con la sfera che termina in rete. Da allora il Monopoli prova a reagire ma è una reazione confusa e con poco costrutto. C’è molto agonismo in campo ma poche idee e allora il primo tempo termina con il vantaggio meritato del Messina. Nella ripresa il Monopoli prova a cambiare passo e sembra più determinata ma non crea reali pericoli alla porta di Lewandowski. Anzi il Messina in un’azione di rimessa colpisce per la seconda volta il pugliesi con Adorante appena entrato che sfrutta un errore della difesa ospite e a tu per tu con il portiere Loria lo supera con un bel diagonale. A questo punto il Messina prova a controllare il match e a gestire ma una clamorosa autorete di Carillo in condominio con Lewandowski rimette tutto in discussione. Trova coraggio il Monopoli ma i suoi assalti sono spesso figlie dell’improvvisazione ma con idee davvero scarse. Colombo prova ad inserire forze fresche nello scacchiere pugliese ma la musica non sembra cambiare. Nel frattempo la pioggia si fa sempre più incessante e il Messina si racchiude dietro cercando di contenere le confuse azioni del Monopoli che si limitano, in realtà, a cross dal fondo ma senza costrutto. Anzi proprio i peloritani in contropiede avrebbero tre occasioni per centrare il 3-1 ma Fofana prima, Adorante e Konatè dopo non riescono a sfruttarle. Al termine del match è vittoria per il Messina che possiamo considerare meritata mentre per il Monopoli davvero si apre una crisi di risultati e di gioco piuttosto preoccupante. Questo Monopoli sembra il lontano parente di quello ammirato nel girone d’andata. Ora i top e i flop della partita.

TOP

Statella ( Messina): uomo fondamentale nel successo dei peloritani sul Monopoli di oggi. Spazia per tutto l’attacco, ha il merito di dare una mano anche in difesa e da sostanza laddove serve. PRESENTE

Nessuno dei giocatori del Monopoli merita la sufficienza. Gara incolore per tutti i giocatori ospiti che ancora una volta non sembrano in giornata

FLOP

Carillo ( Messina): con quell’autorete incredibile con la complicità di Lewandowski stava per fare una frittata mettendo in discussione un risultato sino a li meritato e conquistato sul campo con forza e convinzione. SCIAGURATO

Starita ( Monopoli): non è più quell’attaccante forte, concentrato e decisivo del girone d’andata. E’ il simbolo del momento poco felice del Monopoli. SPAESATO

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si rafforza con tre big

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si...

Milan, Asensio o Ziyech? Il confronto tra i due obiettivi

Più fantasioso il marocchino, più concreto lo spagnolo: entrambi...

28 giugno 2022 – Monopoli calcio, Cuppone è l'alternativa a Lescano

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

27 Giugno 2022 Lecce Calcio L'obiettivo è sfoltire la rosa

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel