V.Francavilla-Palermo, sfida di alta classifica. Le probabili formazioni

data


Sfida al vertice quella tra Virtus Francavilla e Palermo, che si giocherà stasera alle 17,35 (fischio d’inizio posticipato di 5 minuti per sensibilizzare appassionati e tifosi sul rispetto della vita umana e sulla necessità di trovare una soluzione diplomatica alla crisi in Ucraina) allo stadio “Giovanni Paolo II” di Francavilla Fontana (BR) e valevole per la 29^ giornata (10^ di ritorno) del Girone B di Serie C. Dicevamo che si tratta di una sfida di alta classifica perchè i biancazzurri sono attualmente terzi a -2 dal Catanzaro e a -8 dalla capolista Bari con cinque punti di vantaggio sui rosanero, i quali al momento occupano la quinta posizione. Nella gara giocata martedì scorso (recupero della 22^ giornata) la squadra di Taurino ha battuto 1-0 la Fidelis Andria in casa con gol decisivo siglato da Mastropietro al 34′. Palermo che, invece, non ha giocato (la gara interna contro il Taranto si giocherà mercoledì 30 marzo alle 21) ma che nell’ultima uscita in campionato ne ha rifilati cinque alla Turris. Due squadre in salute, quindi e desiderose di mettere altri punti in cascina. Nella gara di andata vittoria di misura del Palermo con rete di Brunori al 58′. Quattro i precedenti tra le due formazioni con il Palermo in vantaggio 3-1.

QUI VIRTUS FRANCAVILLA – Ventidue i giocatori convocati da mister Taurino, il quale in conferenza stampa ha detto di voler offrire un’altra grande prestazione a livello di ritmo e intensità contro una squadra forte e ricca di talenti.

QUI PALERMO – Mister Baldini dovrà rinuciare a Crivello (out per un problema al polpaccio destro) e Soleri (fermato per un turno dal giudice sportivo). Doda torna invece a disposizione ma dovrebbe essere ancora Giron a giocare titolare a sinistra in difesa. Ventuno i convocati.

Queste le probabili formazioni della sfida che potrete seguire LIVE su TuttoC.com a partire dalle 17,20:

Virtus Francavilla (3-4-2-1): Nobile; Delvino, Miceli, Idda; Pierno, Franco, Toscano, Ingrosso; Mastropietro, Maiorino; Patierno. A disp. Milli, Cassano, Feltrin, Gianfreda, Caporale, Rizzo, Carella, Preziosi, Tchetchoua, De Maria, Ventola. All. Roberto Taurino.

Palermo (4-2-3-1): Pelagotti; Accardi, Lancini, Perrotta, Giron; De Rose, Damiani; Felici, Luperini, Floriano; Brunori. A disp. Massolo, Buttaro, Doda, Marconi, Somma, Dall’Oglio, Odjer, Valente, Fella, Silipo. All. Silvio Baldini.

Arbitro: Francesco Luciani di Roma 1.

Assistenti: Pietro Pascali di Bologna-Stefano Camilli di Foligno.

IV Ufficiale: Simone Taricone di Perugia.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Juve, operazione Zaniolo: ecco chi potrebbe andare alla Roma

I giallorossi disposti a valutare qualche giovane per...

Giovanili Juve, cosa portano Brambilla e Montero: ricerca del gioco e dna

Brambilla porta all’Under 23 l’esperienza nella formazione dei talenti,...

Milan, ecco perché Rebic serve ancora: l’importanza del jolly offensivo

Il nome del croato circola tra le possibili cessioni...

Paolo Maldini: oggi il compleanno, domani la firma sul rinnovo

Il d.t. rossonero compie 54 anni. Il contratto?...