Brindisi, mister Di Costanzo: «Tutti ci davano per spacciati»

data


Autore di un vero e proprio capolavoro. Ha dato un’anima ad una squadra che sembrava non averne più. In poco tempo è riuscito a cambiare la mentalità dei propri giocatori e ad incanalarli tutti sulla stessa direzione. Nello Di Costanzo è uno dei principali responsabili di questo miracolo. Nel dopopartita con la Mariglianese a salvezza ormai raggiunta, ha commentato così l’impresa: 

“Abbiamo fatto tanto prima di questa partita, per questo nonostante la sconfitta possiamo festeggiare. I giocatori mi hanno fatto i gavettoni e stanno ancora festeggiando; è giusto che dopo i sacrifici fatti adesso stiano festeggiando. L’obiettivo era evitare la retrocessione e ci siamo riusciti senza passare neanche dai Playout. Siamo contenti e ringraziamo lo staff, la società, il magazziniere e tutti quelli che ci aiutano, la comunicazione, questo obiettivo è stato raggiunto per merito di tutti, anche dei tifosi che ci hanno seguito e supportato. Ho salvato diverse squadre, ho vinto anche campionati, ma le situazioni in cui sono stato chiamato per salvarci non era come quella che ho trovato qui. Tutti ci davano per spacciati, ma io ho accettato la sfida sapendo che lavorando il traguardo sarebbe stato raggiungibile. Il nostro direttore sportivo Dionisio ha dato una mano a prendere i giusti innesti e nonostante fossimo tanti si è creato un gruppo coeso e unito, che ha avuto la reazione dopo la sconfitta di Sorrento ed è diventata la squadra da battere”.

Fonte:NotiziarioCalcio.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer. E Diallo ricambia…

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer....

Inter, Marotta: “Skriniar? Ci sono più club. Presto arriveremo a diverse conclusioni”

L'a.d. dell'Inter su Dybala: "L'asticella deve essere sempre alta...

Roma non va al Trofeo Gamper, e il Barcellona la denuncia

Il club giallorosso ha annullato la propria partecipazione al...

Attesa forzata, ma la Juve non molla la presa per Morata

La trattativa con l'Atletico Madrid prosegue sottotraccia: i bianconeri...