Calciomercato: Da Hjulmand a Gaetano, le intuizioni da “A” di Corvino e Braida

data

Lecce e Cremonese hanno centrato la promozione anche grazie alle scelte vincenti dei loro dirigenti. I grigiorossi, però, difficilmente potranno trattenere i talenti presi in prestito senza diritto di riscatto

Pantaleo Corvino e Ariedo Braida hanno quasi 150 anni in due, ma conoscono più di altri il significato del verbo vincere. Corvino, 73 il prossimo dicembre, si è caricato il suo Lecce sulle spalle, lui che è salentino doc e che avrebbe dovuto soltanto lottare per lo scudetto per averle viste proprio tutte nella sua carriera.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si rafforza con tre big

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si...

Milan, Asensio o Ziyech? Il confronto tra i due obiettivi

Più fantasioso il marocchino, più concreto lo spagnolo: entrambi...

28 giugno 2022 – Monopoli calcio, Cuppone è l'alternativa a Lescano

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

27 Giugno 2022 Lecce Calcio L'obiettivo è sfoltire la rosa

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel