Capitano Napoli, Bruscolotti punge De Laurentiis: “Il dopo Insigne? Serve più chiarezza”

data

Il leggendario difensore che passò la fascia a Maradona: “Serve un uomo credibile, in campo e fuori. il presidente è troppo divisivo, serve più coesione”

I vecchi tifosi del Napoli lo ricordano come il Capitano, perché Beppe Bruscolotti oltre ad aver giocato oltre 500 partite nel Napoli, fu l’uomo che con generosità e semplicità passò la fascia di capitano a Diego Armando Maradona, leader maximo di quel Napoli che vinse in Italia ed Europa a fine Anni Ottanta. Uomo dalla schiena dritta e dai principi incrollabili, oggi Bruscolotti appare critico su un certo modo di gestire le cose del Napoli.

Bruscolotti quanto è importante quella fascia di capitano, a Napoli in particolare?

—  

“Tanto. E in molti non se ne rendono conto. Il capitano deve essere credibile in campo e fuori, mediare fra squadra, allenatore e società. Deve saper parlare ai tifosi”.

Chi sarà dopo Insigne il prossimo capitano?

—  

“Non si capisce ancora e credo che in questo De Laurentiis…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juve-Bologna, Allegri: “Un passo alla volta. E se saremo bravi…”

L'allenatore della Juve dopo il successo sul Bologna: "Milik?...

Juve-Bologna, Allegri: “Un passo alla volta. E se saremo bravi…”

L'allenatore della Juve dopo il successo sul Bologna: "Milik?...

Lecce-Cremonese, le pagelle: i voti Gazzetta

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...

Cori contro Commisso, furia Barone: “Intervenga il Governo”

Fiorentina furiosa contro la curva dell'Atalanta. Immediata la reazione...