ESCLUSIVA CWP – Pizzarelli (Arboris Belli): “Complimenti all’Incedit. Pronti a far domanda di ripescaggio. Il futuro di mister Girolamo”

Il presidente gialloverde a CalcioWebPuglia: “Sapevo che avremmo centrato i playoff. Qui grande gruppo, dai giocatori allo staff tecnico. Il mister? Riconfermato. A meno che…”

Domenica si è scritto l’ultimo capitolo, per questa stagione, nel Girone A di Promozione. Il Foggia Incedit ha battuto 4-2 (dopo i tempi supplementari, clicca qui e leggi) l’Arboris Belli ed è volato in Eccellenza. CalcioWebPuglia.it non è salito sul carro dei vincitori, ma di coloro che ha sfiorato il sogno. La nostra redazione ha infatti raggiunto Vincenzo Pizzarelli, presidente dei gialloverdi di Alberobello, il quale si è gentilmente concesso in esclusiva ai nostri microfoni

Il campo ha sancito Incedit in Eccellenza, mentre per l’Arboris Belli solo tanti applausi.

E’ stata una bella partita, combattuta. Noi siamo stati bravi a recuperare, nel secondo tempo, i due gol di svantaggio. Poi, nei supplementari, ne abbiamo presi altri due su altrettante palle inattive. Loro sono stati più bravi e più cinici nel concretizzare; anche se, nei supplementari, eravamo messi meglio sul piano atletico. Purtroppo nel calcio vince chi sa mettere la palla dentro. Non posso che fare i complimenti all’Incedit”.

Comunque sia è stata per voi una gran bella stagione. Se l’aspettava di arrivare in finale dei playoff?

Personalmente ritengo dia stata una delle migliori. Abbiamo creato un bel gruppo, veramente affiatato. Purtroppo abbiamo avuto degli infortuni che, in certe occasioni, non ci hanno permesso di poter schierare la miglior formazione. Sapevamo di aver creato una squadra competitiva, anche perché con gente del calibro di Leggiero e Salvi, che per queste categorie sono un lusso… Diciamo che ci aspettavamo di centrare i playoff e, alla fine, stavamo per concretizzare il massimo del risultato… Colgo questa l’occasione di questa intervista per ringraziare tutti i dirigenti che hanno fatto parte di questo progetto, gli sponsor e tutti i ristoratori alberobellesi che ci hanno ospitato durante questa stagione sportiva”.

Volgendo lo sguardo al futuro l’anno prossimo ripartirete da… ?

Da una buona base. L’età media di questa squadra è 23 anni, quindi possiamo lavorare tranquillamente. Alle spalle abbiamo anche una buona Juniores, che quest’anno ha sfiorato la vittoria del suo girone. Ci sono, infatti, elementi del 2003 e del 2004 che possono far parte della rosa della prima squadra il prossimo anno. Noi, eventualmente, siamo anche pronti a fare la domanda di ripescaggio per l’Eccellenza”.

Il condottiero di questo gruppo, mister Martino Girolamo, ci sarà?

Per quanto ci riguarda è sicuramente da riconfermare. Stiamo parlando di un ragazzo proveniente dal settore giovanile che quest’anno, con un ottimo staff tecnico alle spalle – vedi Lorenzo Palmisano e Daniele Facciolla, tanto per fare un paio di nomi – ha saputo amalgamare un bel gruppo. Arrivare con una rosa così giovane, come detto, a giocarsi la finale dei playoff… Vorrei vedere chi non lo rinconfermerebbe! Sempre che a lui non arrivino offerte da categorie superiori…”.

RIPRODUZIONE PARZIALE O TOTALE CONSENTIVA PREVIA CITAZIONE FONTE CALCIOWEBPUGLIA.IT

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Dazn: 7 milioni di telespettatori al 19° turno

La scorsa giornata, spalmata su 4 giorni e senza...

Inter, sarà piazza pulita. Correa, la difesa in bilico e Lukaku: tanti vicini all’addio

I nerazzurri pronti a una rivoluzione nella rosa: Dumfries...

Cellino, che vittoria! La Cassazione annulla il maxi sequestro di 59 milioni

Per il presidente del Brescia annullati i sequestri senza...

Scommesse: quota sulla retrocessione della Juve sospesa

Dopo la penalizzazione di 15 punti in classifica e...