Foggia, Zeman: “Non vogliamo fermarci. Non andiamo a Chiavari per il pari”

data


Una rete di Curcio al 90′ ha regalato la vittoria al Foggia contro la Virtus Entella nella gara di andata del primo turno playoff nazionale. In sala stampa mister Zdenek Zeman ha commentato: “Spero in un altro miracolo a Chiavari. Non c’è voglia di fermarsi. E’ stata una buona partita con buoni ritmi e grandi sacrifici dei ragazzi, anche se tecnicamente si potrebbe fare meglio. Solo tre giorni di recupero? E abbiamo tre squalificati quindi dovranno entrare forze fresche, spero lo siano per sostituire quelli che non potranno scendere in campo. Io non allegro? Le altre volte saltavo sul tavolo (ride, ndr). Penso che abbiamo fatto due partite male, una di queste è Avellino, poi uno è contento perché il turno è passato. Ora meglio, peccato solo che abbiamo fatto un solo gol con tutte le occasioni avute. Il terreno non era in ottime condizioni, ma era meglio della partita col Bari, si poteva fare qualcosa di più e abbiamo tentato. Ripeto: ci manca il secondo gol. E’ meglio andare là con un gol di vantaggio? Da una parte è meglio e dall’altra è peggio, mi preoccupa che la squadra possa andare a Chiavari per giocare per il pareggio, noi non ci sappiamo difendere bene, possiamo solo rischiare. Oggi (ieri, ndr) è mancata verticalizzazione in partenza e non siamo quasi mai puliti: dobbiamo velocizzare e verticalizzare. Cosa mi aspetto dall’Entella? Loro giocheranno in casa e daranno qualcosa di più, anche se giocano in modo abbastanza semplice, giocano sui due attaccanti lunghi e fisicati, Schenetti poi ha giocato a certi livelli. Per noi è importante trovare i tempi sulle palle alte e ripartire velocemente. Ferrante? Ha fatto una partita volitiva, cercava di proporsi, di combattere sul pallone, ma non è riuscito a cavarci niente, ma è un ragazzo che ci ha portato in questa posizione, mi auguro che trovi il gol perché lui gioca per quello. Il tifo? A Foggia i tifosi sono sempre importanti, io mi arrabbio quando fanno qualcosa che costa a noi: sono contento che ci hanno spinto avanti, quindi li ringrazio“.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Juve, dopo Di Maria le prossime mosse: trattative e cessioni

L'arrivo del Fideo consente alla Juve di stringere per...

Cancellieri, il Sassuolo avanza. La Salernitana sonda Thorsby, Marin all’Empoli

Cancellieri, il Sassuolo avanza. La Salernitana sonda Thorsby, Marin...

Elezioni, Verona: Tommasi eletto sindaco. Lui, sindacalista di Totti

Candidato con il Pd ha battuto il sindaco uscente...

Roma e Zaniolo, la situazione rinnovo. Juve alla finestra

Il club giallorosso ritiene che l’entourage di Nicolò eserciti...