Ingaggi Juve, così può permettersi Pogba, Di Maria e Perisic

data

Pogba con stipendio in doppia cifra, Di Maria senza benefici del Decreto Crescita e Perisic? Tre colpi che si possono chiudere, e ci sarebbero ancora margini. Ma bisogna cederne tre…

Negli ultimi anni i movimenti in uscita sono una parte complessa del mercato della Juve, forse la più complessa: liberarsi dei contratti più pesanti e piazzarli altrove è diventato ancora più difficile con i nuovi parametri economici del mercato post Covid, che oggi viaggia su cifre diverse rispetto a quando certi accordi sono stati sottoscritti, al di là della bontà di certi investimenti. La cessione a gennaio scorso di Rodrigo Bentancur e Dejan Kulusevski al Tottenham ha fatto balenare un’inversione di tendenza a cui dare seguito in estate, strumento fondamentale per ritagliarsi le risorse per i colpi in entrata, da Pogba a Di Maria.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan-Maldini all'ultimo respiro: il nodo è l'autonomia, ma c'è ottimismo

Milan-Maldini all'ultimo respiro: il nodo è l'autonomia, ma c'è...

Inter, Lukaku: “Emozione fortissima. Zhang e Inzaghi decisivi per il mio ritorno”

Il belga a InterTV: "Saprò riconquistare i tifosi, non...

Ora è ufficiale, Lukaku è dell’Inter. Duetto con Zhang

Il presidente e il belga sono apparsi in un...

Clausole, scambi, parametri zero: tutte le formule del mercato Juve

Il club sta utilizzando l'intero repertorio per centrare i...