Inter-Uefa, nuovo settlement agreement in vista

data

I nerazzurri puntano a rinegoziare gli accordi per rientrare nei nuovi parametri finanziari che tutti i club dovranno rispettare entro la stagione ’25-’26. L’obiettivo, annuncia il club, è rimodulare il procedimento avviato a febbraio per il disavanzo relativo al quadriennio ’18-’21

L’Inter punta a rivedere il settlement agreement sottoscritto a febbraio con l’Uefa per il fair play finanziario. Ad annunciarlo è lo stesso club nerazzurro all’interno del consuntivo relativo ai primi nove mesi dell’esercizio ’21-’22 di Inter Media and Communication, la società che custodisce i ricavi dei nerazzurri da media e sponsor. Come spiegato nel documento ufficiale presentato oggi, “l’Inter prevede di firmare un nuovo accordo entro la fine di giugno 2022, stabilendo rapporti finanziari da soddisfare nei periodi di riferimento che terminano a giugno 2023, 2024 e 2025”. Il nuovo settlement agreement – prosegue la nota del club – consentirà al club di rientrare…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer. E Diallo ricambia…

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer....

Inter, Marotta: “Skriniar? Ci sono più club. Presto arriveremo a diverse conclusioni”

L'a.d. dell'Inter su Dybala: "L'asticella deve essere sempre alta...

Roma non va al Trofeo Gamper, e il Barcellona la denuncia

Il club giallorosso ha annullato la propria partecipazione al...

Attesa forzata, ma la Juve non molla la presa per Morata

La trattativa con l'Atletico Madrid prosegue sottotraccia: i bianconeri...