Mercato Juve, i nomi della rivoluzione: da Pogba e Milinkovic a Raspadori

data

Tutte le strade del mercato, partendo dalla necessità di un nuovo laterale sinistro fino al dopo-Chiellini al centro della difesa. Il top player arriverà in mezzo al campo, dove la pista Jorginho dipende dai tempi del Chelsea. E davanti non c’è solo la sostituzione di Dybala: il peso delle uscite sulle strategie

Se la stagione della Juventus è finita con la finale di coppa Italia, con le ultime due giornate di campionato come appendice utile a questo punto solo a salutare Chiellini, e Dybala, il mercato per la Signora è cominciato da tempo. In un certo senso già a gennaio, con l’investimento su Dusan Vlahovic come primo mattone su cui costruire la rivoluzione che dichiaratamente proseguirà in estate attorno a protagonisti nuovi in ogni reparto. Sapendo che c’è da fare i conti con risorse non illimitate, ma anche che le evidenze del campo che sottolineano necessità di intervento in ogni reparto.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Inter: Dybala può ancora fare la differenza, ma…

Inter, Atletico, Milan, Roma... Chi si è interessato a...

Inter, messaggio a Dybala: ci siamo sempre, ma serve tempo

Inter, messaggio a Dybala: ci siamo sempre, ma serve...

Cronaca: tentata estorsione da 2 milioni, indagato capo ultrà dell’Inter

L'inchiesta è partita a marzo 2021 quando Boiocchi, leader...