Mercato Monza: Ounas, Piccoli e Messias gli obiettivi

data

L’ala e l’attaccante erano già stati sondati, Stroppa ha avuto il milanista a Crotone

È presto per parlare di mercato in casa Monza. L’incertezza sull’esito della stagione ha tenuto bloccate le operazioni. Ma adesso che la Serie A è stata conquistata, i rinforzi per la squadra di Giovanni Stroppa sono pronti ad arrivare con la frequenza dei tappi di champagne esplosi in questi festeggiamenti. L’ad Adriano Galliani si è già messo al lavoro per pianificare con Silvio Berlusconi e Fininvest gli investimenti necessari per affrontare la Serie A. E quando si tratta di mercato, non si tira mai indietro.

I nomi

—  

La storia ha più volte raccontato di un Galliani sorprendente, capace di colpi clamorosi. Anche a Monza, quando dal cilindro tirò fuori due nomi come quelli di Balotelli e Boateng. Alla fine non sono stati utili per la promozione, ma hanno fatto capire come il Monza possa arrivare ovunque. Magari anche a Ibrahimovic, se lo svedese dopo aver recuperato…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Zaniolo-Juve: perché si può fare e cosa frena la trattativa

Entro il fine settimana (giovedì?) nuovo summit tra Juve...

Diletta Leotta, la buonanotte in barca dalla Sicilia lascia senza fiato

Proseguono le vacanze della giornalista e presentatrice: lo scatto...

Napoli, da Politano a Demme: la lista di partenza per puntare a Deulofeu

C’era una volta l’Udinese, nel senso che spesso i...

Ibra: “Il tempo è dalla mia parte”. Le ipotesi sul tavolo per il rinnovo

Reduce dall'operazione al ginocchio, lo svedese dovrà stare fermo...