Monopoli, Colombo: “Primi 10′ hanno influito, ora proviamo a fare impresa”

data


Tolti i primi dieci minuti il Monopoli ha giocato alla pari ma è uscito sconfitto dalla gara di andata playoff contro il Cesena: “E’ vero che con i se e con i me non si fa la storia, ma quei dieci minuti hanno influito in modo pesante sull’andamento della gara – ha spiegato in sala stampa mister Alberto Colombo, – ma sono orgoglioso di questi ragazzi e di questa squadra. Con la fiducia che c’era e l’autostima che si era creata, andare sotto di due reti dopo dieci minuti avrebbe potuto comportare un passivo più pesante. Invece con il carattere piano piano siamo usciti, la fiducia è aumentata grazie al gol e la ripresa è stata aperta, creando presupposti per pareggiare. Sotto il profilo della reazione c’è stata una risposta convincente da parte della squadra. Il primo gol ha scalfito a livello psicologico i ragazzi che sembravano essere sicuri di poter fare un’altra grande partita. Bisognava far capire loro che tutto poteva succedere, fortunatamente Bussaglia l’ha riaperta. Altre situazioni ci avrebbero potuto portare al pareggio, anche se ci sono state anche occasioni per delle ripartenze del Cesena. Il pubblico ha dimostrato grande sportività e una sorta di ringraziamento a quanto fatto dai ragazzi. Vogliamo provare l’impresa: non dobbiamo ammainare le bandiere prima di provarci, non farlo sarebbe delittuoso, bisogna provare a riaprire il discorso. Errori arbitrali? Non voglio attaccarmici, è un modo di fare italiano, ma tutti ne commettiamo. Ora dobbiamo giocare in modo più spregiudicato, ma dobbiamo ragionare su ciò che dovremo fare, la partita è lunga e un gol potrebbe cambiare gli scenari psicologici“.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Lecce-Inter, prima giornata: i precedenti da Lukaku a Candreva

La squadra di Inzaghi darà il via al campionato...

Cristiano Ronaldo torna in Italia? È stato offerto alla Roma

L'attaccante lascerà lo United. Il Bayern lo tenta, ma...

Esposito dell’Inter in prestito: le squadre interessate

Dopo il rientro all'Inter per il mancato riscatto del...