Rocchi: “La Var porta giustizia, ma ci manca un arbitro con la A maiuscola”

data

Così a Coverciano alla presentazione del libro sul grande direttore di gara: “La moviola in campo è una delle migliori introduzioni del calcio moderno, nonostante qualche errore”

I corto-circuiti fra arbitro in campo e Var, gli errori reiterati e visti fra Spezia-Lazio, Torino-Inter, Venezia-Bologna per citare le ultime vicende. Il designatore della Serie A, Gianluca Rocchi, ha partecipato a Coverciano alla presentazione del libro dedicato a Concetto Lo Bello. E, naturalmente, a margine dell’evento ha voluto esprimere il proprio pensiero sul Var, strumento che andrebbe usato bene per fugare ogni dubbio e polemica. “Il Var è una delle migliori introduzioni del calcio moderno – ha detto il designatore della Can A e B -, e sta portando tanta giustizia in più, nonostante qualche errore ancora rimanga”.

La “A” maiuscola

—  

L’annata ha visto molti errori e qualche crescita nei giovani. Ma la strada verso la perfezione è ancora lunga. “Concetto Lo Bello è stato…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer. E Diallo ricambia…

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer....

Inter, Marotta: “Skriniar? Ci sono più club. Presto arriveremo a diverse conclusioni”

L'a.d. dell'Inter su Dybala: "L'asticella deve essere sempre alta...

Roma non va al Trofeo Gamper, e il Barcellona la denuncia

Il club giallorosso ha annullato la propria partecipazione al...

Attesa forzata, ma la Juve non molla la presa per Morata

La trattativa con l'Atletico Madrid prosegue sottotraccia: i bianconeri...