Roma, Conference league: i tifosi pensano solo alla finale

data

Il pari col Venezia e un campionato in chiaroscuro non intaccano l’entusiasmo e la fede in Mourinho. Tutto l’ambiente è proiettato alla sfida di Conference contro il Feyenoord

“Domani non è una destinazione, è un viaggio”. In un video pubblicato dal suo sponsor personale Josè Mourinho dice una frase che, forse, racconta tutto di quello che è il motivo per cui a Roma si respira un’aria d’entusiasmo nonostante i risultati in campionato. Anni fa la curva Sud, era l’inizio dell’era Pallotta, espose uno striscione: “Mai schiavi del risultato” e anche quello è una corretta sintesi del clima attuale.

Chiaroscuro

—  

Nel dettaglio: la Roma ha fatto 3 punti nelle ultime cinque partite, l’ultima vittoria è arrivata (a fatica) lo scorso 10 aprile contro la Salernitana e in Serie A c’è un punto in meno rispetto allo scorso anno, quando Fonseca era già un ex e tutti pensavano solo a Mourinho. Il punto è lo stesso di allora: i tifosi pensano solo a Mou, hanno una…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer. E Diallo ricambia…

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer....

Inter, Marotta: “Skriniar? Ci sono più club. Presto arriveremo a diverse conclusioni”

L'a.d. dell'Inter su Dybala: "L'asticella deve essere sempre alta...

Roma non va al Trofeo Gamper, e il Barcellona la denuncia

Il club giallorosso ha annullato la propria partecipazione al...

Attesa forzata, ma la Juve non molla la presa per Morata

La trattativa con l'Atletico Madrid prosegue sottotraccia: i bianconeri...