Roma-Inter, finale scudetto Primavera. I protagonisti, da Tripi a Casadei

data

Domani sera a Reggio Emilia nerazzurri per il decimo scudetto, giallorossi per il nono nel giorno in cui al 99% sarà l’ultima di Alberto De Rossi in panchina

Nello stadio dove otto giorni fa si è deciso lo scudetto dei grandi, domani verrà assegnato quello dei giovani. Al Mapei, Roma-Inter (si gioca alle 20.30, diretta su Sportitalia) è la finale che rispecchia la classifica della stagione regolare, con la Roma che ha chiuso prima (dominando la stagione soprattutto nella prima metà) e l’Inter seconda. Ma se i giallorossi, in semifinale, se la sono cavata nei 90 minuti battendo 2-0 la Juventus, l’Inter si è trovata a un passo dal baratro: sotto di tre gol contro il Cagliari a 13’ dalla fine, è stata protagonista di una straordinaria rimonta, ed è bastato il pareggio al 120’ per consegnare ai nerazzurri una finale che mancava dal 2019, quando a Parma lo scudetto lo vinse l’Atalanta.

Ancora a Reggio

—  

Allo stadio di Reggio Emilia si legano dolci…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Roma e Zaniolo, la situazione rinnovo. Juve alla finestra

Il club giallorosso ritiene che l’entourage di Nicolò eserciti...

Angel Di Maria, alle radici del Fideo della Juve: il carbone, la famiglia…

Magro come uno spaghetto, salvato dalla mamma dopo essere...

Juve, Di Maria in arrivo: si stanno definendo gli ultimi dettagli

L'argentino svincolato dal Psg sta per trovare l'accordo col...

Juve, operazione Zaniolo: ecco chi potrebbe andare alla Roma

I giallorossi disposti a valutare qualche giovane per...