Bitonto, il futuro è tutto da decifrare. Ipotesi linea verde?


Il patron del Bitonto, Francesco Rossiello, ha recentemente ufficializzato l’acquisizione del 50% delle quote societarie del Monopoli. La società biancoverde, che milita nel campionato di Serie C, ha accolto con piacere l’arrivo dell’imprenditore bitontino, ora co-proprietario del club assieme al presidente Onofrio Lopez, possessore del restante 50% del pacchetto azionario.

La notizia, nota già da diverse settimane, ma che nella giornata di mercoledì ha ricevuto i crismi dell’ufficialità, interessa da vicino la piazza bitontina, che si sta chiedendo quale sarà il proprio futuro. Allo stato attuale delle cose, la carica di presidente del sodalizio neroverde è ricoperta da Antonello Orlino, storico braccio destro di Rossiello sin dai tempi dell’Omnia.

È lecito pensare, tuttavia, che l’accordo di collaborazione tra Lopez e Rossiello riguarderà anche il Bitonto, che rimarrà sempre sotto l’egida dell’imprenditore che lo ha guidato negli ultimi sette anni. Alcuni perni della dirigenza neroverde, inoltre, potrebbero seguire l’ex presidente del Bitonto nella sua nuova avventura nella società biancoverde, andando così a ricoprire ruoli chiave nell’assetto dirigenziale del Monopoli. Ciò che appare già certo è che la scelta di sposare il progetto monopolitano porterà a inevitabili cambiamenti nell’organizzazione e negli obiettivi del club bitontino, che nonostante tutto parteciperà al prossimo campionato di Serie D.

L’avventura di Rossiello coi biancoverdi, infatti, potrebbe condurre a un parziale ridimensionamento della macchina organizzativa del Bitonto, che si preparerebbe dunque ad allestire una rosa di calciatori più equilibrata e meno altisonante rispetto alle ultime due stagioni: annate in cui i neroverdi sono partiti in estate con il chiaro obiettivo di centrare la promozione tra i professionisti. Oggi non è detto che quel sogno sia definitivamente sfumato, ma le priorità della famiglia Rossiello potrebbero essere differenti. In ogni caso, nei prossimi giorni è in programma una conferenza stampa a cui prenderanno parte sia il presidente Lopez sia Rossiello, i quali spiegheranno i termini dell’accordo che è stato siglato ufficialmente due giorni fa. Sarà la prima occasione utile per conoscere i nuovi assetti del Monopoli, ma anche per comprendere qualcosa in più sul futuro del Bitonto.Una volta chiariti gli aspetti societari, poi sarà la volta di iniziare a concentrarsi sul campo con la scelta del direttore sportivo e dell’allenatore per la prossima stagione. Sia Moscelli sia mister Potenza, dunque, saranno al vaglio della dirigenza, che sceglierà se riconfermarli o se affidare le chiavi della squadra neroverde ad altri. Passi lenti ma fondamentali per costruire il futuro del club, che dopo aver recentemente concluso il suo quarto anno consecutivo in SerieD non ha alcuna intenzione di fermarsi.

Fonte:NotiziarioCalcio.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

2 ottobre 2022 – Serie D Posto Molfetta – Fasano 2-3: parla mister Tisci

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Le parole di Mister Danucci post match con il Martina.

Le parole di Mister Danucci post match con il...

Avetrana corsaro espugna il campo del Maglie

CASTRIGNANO DE GRECI- L’avetrana espugna il difficile campo di...

SERIE D | GRAVINA-AFRAGOLESE 1-1

Fonte: Telesveva Official Youtube channel