Brindisi, il presidente Arigliano: «Col ds ci siamo detti dove ci piacerebbe arrivare…»

data


“La scelta di Minguzzi è un nuovo tassello della crescita del progetto Brindisi. Come ho sempre detto il mio primo obiettivo è ridare credibilità al club”. Così il presidente del Brindisi Daniele Arigliano:

“Ho scelto lui perché è un profilo importante, un uomo che ha vissuto esperienze importanti nel calcio e che sa vincere. Il calcio non è una scienza esatta ma bisogna fare di tutto per trovare gli elementi migliori per costruire qualcosa di importante e noi lo stiamo facendo. Minguzzi ha il giusto equilibrio per gestire le eventuali tensioni dell’ambiente, è un uomo che non si esalta nei momenti positivi e non si deprime in quelli difficili. Ecco di cosa abbiamo bisogno. Esperienza ed equilibrio”.

E sugli obiettivi: “Io ho il compito di metterlo nelle migliori condizioni per lavorare, lui sa cosa ci siamo detti e dove ci piacerebbe arrivare…”.

Fonte:NotiziarioCalcio.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Zaniolo-Juve: perché si può fare e cosa frena la trattativa

Entro il fine settimana (giovedì?) nuovo summit tra Juve...

Diletta Leotta, la buonanotte in barca dalla Sicilia lascia senza fiato

Proseguono le vacanze della giornalista e presentatrice: lo scatto...

28 Giugno 2022 Taranto Calcio Vicino anche Riccardi del Bitonto

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel