Calciomercato Inter, Lukaku vuole tornare: i precedenti

data

Dagli allenamenti saltati con i Red Devils per andare in nerazzurro al forcing a tutto campo per lasciare il Chelsea, quando Romelu si impunta anche i limiti perdono efficacia

Come quando, palla al piede, partiva sui campi di Serie A a massima velocità sbriciolando ogni resistenza fino alla porta avversaria, fino al gol. Le prime volte sorgeva il lecito dubbio che Romelu Lukaku si sarebbe fermato sfruttando il sostegno dei compagni di squadra, oppure che uno dei tanti calciatori sulla sua strada lo avrebbe ostacolato, o ancora che la stanchezza avrebbe alla lunga ridotto la sua lucidità sottoporta. E invece nulla, dopo qualche mese tutti conoscevano in anticipo l’epilogo dell’azione, con l’obiettivo raggiunto. Ecco, fuori dal campo il belga sembra muoversi allo stesso modo.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Giovanili Juve, cosa portano Brambilla e Montero: ricerca del gioco e dna

Brambilla porta all’Under 23 l’esperienza nella formazione dei talenti,...

Milan, ecco perché Rebic serve ancora: l’importanza del jolly offensivo

Il nome del croato circola tra le possibili cessioni...

Paolo Maldini: oggi il compleanno, domani la firma sul rinnovo

Il d.t. rossonero compie 54 anni. Il contratto?...

Inter, Lukaku sarà a Milano mercoledì

Ha deciso di partire un giorno prima: subito visite...