Calciomercato, Lukaku: l’Inter ci crede con la carta Dumfries

data

Ballano 15 milioni sulla valutazione di Denzel, richiesto dal Chelsea per sbloccare l’attaccante. I prossimi 10 giorni saranno decisivi per l’affare

Romelu Lukaku e l’Fc Internazionale, storia di un’utopia diventata realtà. Di un ritorno che pareva impossibile e, invece, si è fatto una concreta possibilità: i saliscendi del mercato hanno fatto incrociare per davvero i nerazzurri e il centravanti belga. La strada da percorrere insieme è ancora strettina, ma mai come stavolta tutti sono convinti che ci sia spazio e tempo per percorrerla. Rom, è cosa arcinota, brama per tornare alla vecchia vita felice, quando era re a Milano, e l’Inter da parte sua è pronta a cogliere l’opportunità di riprendersi in prestito, anche oneroso, un attaccante che è pure un totem. Il belga ha già parlato col vertice massimo del Chelsea, direttamente col neopresidente Todd Boehly, e si è confrontato pure col tecnico Thomas Tuchel, l’uomo che lo ha prima voluto a Londra e poi lo ha…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Giovanili Juve, cosa portano Brambilla e Montero: ricerca del gioco e dna

Brambilla porta all’Under 23 l’esperienza nella formazione dei talenti,...

Milan, ecco perché Rebic serve ancora: l’importanza del jolly offensivo

Il nome del croato circola tra le possibili cessioni...

Paolo Maldini: oggi il compleanno, domani la firma sul rinnovo

Il d.t. rossonero compie 54 anni. Il contratto?...

Inter, Lukaku sarà a Milano mercoledì

Ha deciso di partire un giorno prima: subito visite...