Calciomercato, tra Roma e Zaniolo non c’è accordo sul rinnovo

data

L’incontro tra Pinto e Vigorelli non ha portato a risultati reali. I bianconeri offrirebbero 25-28 milioni e uno tra Arthur e McKennie

Rischia davvero di diventare il tormentone dell’estate, se non lo è già, per alcuni versi. Ma anche il faccia a faccia (doppio) di ieri tra Tiago Pinto e Claudio Vigorelli non ha portato da nessuna parte. Sul banco c’era ovviamente il futuro di Nicolò Zaniolo, futuro che resta ancora in bilico ed incerto. Ieri, infatti, dai due incontri non è venuto fuori nulla di nuovo. Verrebbe da dire seduta interlocutoria, ma la verità è che tra Zaniolo e la Roma l’ampollina della temperatura tende sempre più verso il basso. Non siamo ancora al gelo totale, di certo si tende velocemente verso il grande freddo. Perché anche se i rapporti tra Tiago Pinto e Vigorelli (l’agente di Nicolò) sono molto buoni, la realtà è che la situazione è di stallo. E non da ieri, cosa che inevitabilmente sta finendo con aumentare il solco tra le due parti,…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan: rinnovo Maldini non ha ancora firmato, il punto

Domani la scadenza: oggi può essere ...

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si rafforza con tre big

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si...

Milan, Asensio o Ziyech? Il confronto tra i due obiettivi

Più fantasioso il marocchino, più concreto lo spagnolo: entrambi...

Calciomercato Torino: ora c’è l’ufficialità, Pellegri granata fino al 2025

Trasferimento a titolo definitivo: l’accordo con il Monaco raggiunto...