Calhanoglu contro Ibrahimovic, perché si odiano

data

Zlatan e Hakan hanno giocato insieme al Milan per una stagione e mezza e sembravano anche andare d’accordo. Ma quando il turco è andato all’Inter…

In una stagione e mezza insieme, 45 partite fianco a fianco. Un solo match da avversari, quell’1-1 dello scorso novembre al Giuseppe Meazza. Eppure, nel “rapporto” tra Zlatan Ibrahimovic e Hakan Calhanoglu paiono pesare ben di più quei 94 minuti uno contro l’altro. Molto, molto di più. Le dichiarazioni del centrocampista dell’Inter festeggiano un anno di fuoco tra i due, 12 mesi di astio che alla base nascono proprio dal cambio di sponda milanese da parte del turco.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan: rinnovo Maldini non ha ancora firmato, il punto

Domani la scadenza: oggi può essere ...

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si rafforza con tre big

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si...

Milan, Asensio o Ziyech? Il confronto tra i due obiettivi

Più fantasioso il marocchino, più concreto lo spagnolo: entrambi...

Calciomercato Torino: ora c’è l’ufficialità, Pellegri granata fino al 2025

Trasferimento a titolo definitivo: l’accordo con il Monaco raggiunto...