Esame Suarez: il pm chiede il proscioglimento dell’avvocato della Juve

data

Nell’udienza preliminare la procura di Perugia ha chiesto il rinvio a giudizio degli altri imputati

Il proscioglimento dell’avvocato Maria Cesarina Turco, il rinvio a giudizio per gli altri imputati: sono le richieste della procura di Perugia nell’udienza preliminare che riguarda il presunto esame “farsa” per la conoscenza dell’italiano sostenuto da Luis Suarez all’Università per Stranieri di Perugia.

Nel capo d’imputazione la Turco viene indicata come “il legale incaricato dalla società Juventus football club”. La procura ha ribadito in aula la richiesta di rinvio a giudizio per l’ex rettrice Giuliana Grego Bolli, l’allora direttore generale Simone Olivieri e la professoressa Stefania Spina.

Gli atti

—  

L’avvocato Turco – si legge nel capo d’imputazione – era stata accusata di essere stata “concorrente morale e istigatrice” in relazione al reato di falsità ideologica contestato per l’esame di Suarez sostenuto nel settembre del 2020 a…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juve, dopo Di Maria le prossime mosse: trattative e cessioni

L'arrivo del Fideo consente alla Juve di stringere per...

Cancellieri, il Sassuolo avanza. La Salernitana sonda Thorsby, Marin all’Empoli

Cancellieri, il Sassuolo avanza. La Salernitana sonda Thorsby, Marin...

Elezioni, Verona: Tommasi eletto sindaco. Lui, sindacalista di Totti

Candidato con il Pd ha battuto il sindaco uscente...

Roma e Zaniolo, la situazione rinnovo. Juve alla finestra

Il club giallorosso ritiene che l’entourage di Nicolò eserciti...