Fiorentina, Commisso e i tecnici: da Montella a Italiano, rapporti difficili

data

Quattro tecnici in tre stagioni, i 23 giorni di Gattuso, esoneri, liti, accuse: viaggio nel difficile rapporto tra il patron viola e chi si siede sulla sua panchina

Sono passati tre anni dallo sbarco di Rocco Commisso nel calcio italiano. Era il 6 giugno 2019 e da quel giorno i tifosi viola fanno grandi sogni: una squadra competitiva, uno stadio nuovo, un progetto vincente. A marzo è stato presentato il restyling del Franchi, primo passo nel futuro. I risultati nei tre campionati targati Commisso sono stati prima interlocutori (10° posto), poi deludenti (13°) e infine positivi (7° e qualificazione alla Conference League). L’impressione è che con Vincenzo Italiano in panchina si sia aperta una nuova era per la squadra viola. Ma il rapporto di Commisso con gli allenatori si conferma complicato.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Inter: Dybala può ancora fare la differenza, ma…

Inter, Atletico, Milan, Roma... Chi si è interessato a...

Inter, messaggio a Dybala: ci siamo sempre, ma serve tempo

Inter, messaggio a Dybala: ci siamo sempre, ma serve...

Cronaca: tentata estorsione da 2 milioni, indagato capo ultrà dell’Inter

L'inchiesta è partita a marzo 2021 quando Boiocchi, leader...