Galli risponde a Spalletti: “Il portiere bravo è quello che para”

data

Il parere dell’ex portiere

Giovanni Galli, ex portiere, ha detto la sua a Sky sulla costruzione dal basso moderna dopo il sostegno che Spalletti aveva dato a questa filosofia di gioco.

Ecco di seguito riportate le dichiarazioni:

Devo dire che sono un po’ all’antica; per me, il portiere bravo è quello che para, poi se sa giocare con i piedi tanto meglio. Mi ricordo di un portiere che giocava per una squadra tra i due difensori su ordine di un allenatore, che poi ha cambiato idea e lo ha rimesso in porta. Io sono un po’ antico su queste cose”.

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan: le firme sui rinnovi di Maldini e Massara potrebbero arrivare oggi

La lunga vicenda del rinnovo contrattuale dei dirigenti si...

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer. E Diallo ricambia…

Milan, rotta su Parigi: fari su Draxler e Kehrer....

Inter, Marotta: “Skriniar? Ci sono più club. Presto arriveremo a diverse conclusioni”

L'a.d. dell'Inter su Dybala: "L'asticella deve essere sempre alta...

Roma non va al Trofeo Gamper, e il Barcellona la denuncia

Il club giallorosso ha annullato la propria partecipazione al...