Inter, Handanovic e Onana per il posto da titolare in porta

data

Nei prossimi giorni sarà ufficializzato il camerunese a parametro zero, che si contenderà il posto tra i pali con lo sloveno: la concorrenza aiuterà l’ex Ajax a prepararsi per il futuro da numero 1

L’avvicendamento di André Onana al posto di Samir Handanovic come portiere dell’Inter è scritto, ma non imminente. Nella stagione 2022-2023 entrambi gli estremi difensori faranno infatti parte della rosa di Simone Inzaghi e si tratterà di un’annata di transizione: entrambi partiranno sostanzialmente alla pari al raduno di Appiano Gentile e poi l’allenatore valuterà di volta in volta chi schierare, forse alternandoli o forse suddividendoli per competizione. Con il doppio obiettivo di minimizzare le scosse di assestamento del camerunese in un nuovo campionato e di preparare lo stesso ex Ajax per la futura titolarità.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Inter, Lukaku: ‘Voglio lo scudetto, non la classifica marcatori’

L'attaccante nerazzurro: “Ve lo dico onestamente, io penso...

Precampionato, il pagellone Serie A: Milan e Roma 7,5, Inter e Juve 5

Finite le amichevoli estive e disputate le prime partite...

Braglia difende Meret: “Non è stato gestito bene, l’avrei voluto all’Inter”

Così l'ex portiere Simone Braglia sulla situazione di MeretSimone...

Lanna: “Cessione Samp? Speriamo di chiudere entro fine settembre”

Il presidente ed ex difensore dei blucerchiati ha tracciato...