Inter Primavera, chi sono i giocatori di Chivu

data

Il portierone di Christian Chivu, classe 2003, ha maturato la crescita evidenziata lo scorso anno ed è diventato nel corso della stagione un punto fermo dei freschi campioni d’Italia. Dopo la prima parte del 2021-2022 in cui si è alternato con il greco Nikolaos Botis, poi Rovida si è preso il posto da titolare in un continuo crescendo di prestazioni. Affidabile e molto reattivo, il 19enne deve migliorare nella gestione della palla al piede come alcune volte in stagione si è visto. Ha invece fatto evidenti progressi a livello di uscite, ma la copertina del suo album personale sono le parate decisive, come ai supplementari contro la Roma. Lo aspetta una buona carriera, se prosegue su questa strada.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan: rinnovo Maldini non ha ancora firmato, il punto

Domani la scadenza: oggi può essere ...

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si rafforza con tre big

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si...

Milan, Asensio o Ziyech? Il confronto tra i due obiettivi

Più fantasioso il marocchino, più concreto lo spagnolo: entrambi...

Calciomercato Torino: ora c’è l’ufficialità, Pellegri granata fino al 2025

Trasferimento a titolo definitivo: l’accordo con il Monaco raggiunto...