Juve: Zaniolo, Di Maria, Kostic e gli assist per Vlahovic

data

Modulo di gioco a parte, il centravanti serbo va rifornito con più palloni buoni da metter dentro. Per questo la lista degli esterni offensivi in esame è lunga e ne arriveranno almeno due

Ultimo passaggio cercasi. La Juve vuole esaltare al massimo Dusan Vlahovic, mettendolo nelle condizioni migliori di far gol. Modulo di gioco a parte, il centravanti serbo va rifornito con più palloni buoni da metter dentro. Ed è per questo che gli uomini mercato della Signora sono concentrati, nella ricerca di soluzioni, da un solo dato: quello degli assist.
Il primo gregario dell’attaccante è già in casa, è uno dei suoi più cari amici dentro e fuori dal campo e lo ha già supportato in passato con la maglia della Fiorentina: si tratta di Federico Chiesa, che ha dichiarato di non vedere l’ora di tornare in campo (dopo l’infortunio) per ritrovarlo di nuovo da compagno di squadra. Non basta, però. Max Allegri ha bisogno di certezze, ricambi e rotazioni equilibrate: ecco perché la…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Lecce-Inter, prima giornata: i precedenti da Lukaku a Candreva

La squadra di Inzaghi darà il via al campionato...

Cristiano Ronaldo torna in Italia? È stato offerto alla Roma

L'attaccante lascerà lo United. Il Bayern lo tenta, ma...

Esposito dell’Inter in prestito: le squadre interessate

Dopo il rientro all'Inter per il mancato riscatto del...