Leao, rinnovo complicato. Il Milan è a un bivio: strappo alla regola o niente rialzi?

data

Rafa vorrebbe un nuovo contratto da 6 milioni l’anno, il presidente Scaroni ha ribadito che i rossoneri sanno fare “sostituzioni incredibili”. Difficile, però, rimpiazzare uno come lui

Un mese fa Stefano Pioli passeggiava sulla linea laterale del Mapei Stadium come un leone in gabbia, davanti alla sua panchina. Erano trascorsi appena 16 minuti di Sassuolo-Milan, ma i rossoneri avevano già buttato al vento 3-4 occasioni nitide per segnare il primo dei gol-scudetto. Giro palla dei neroverdi, Ayhan si allarga a destra, Pioli intuisce che mettergli pressione potrebbe spalancare un’autostrada verso la porta di Consigli, in caso di recupero palla. E chiama Leao: “Rafa, vai!”.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan, la lettera d’amore di Adli al Bordeaux: “Abbiamo fallito, ho toccato la depressione”

Il futuro centrocampista rossonero ripercorre l'esperienza in Gironda, terminata...

Zaniolo-Juve: perché si può fare e cosa frena la trattativa

Entro il fine settimana (giovedì?) nuovo summit tra Juve...

Diletta Leotta, la buonanotte in barca dalla Sicilia lascia senza fiato

Proseguono le vacanze della giornalista e presentatrice: lo scatto...

Napoli, da Politano a Demme: la lista di partenza per puntare a Deulofeu

C’era una volta l’Udinese, nel senso che spesso i...