Malinovskyi, evento benefico per l’Ucraina: raccolti più di 18mila euro

data

Il trequartista dell’Atalanta e la moglie Roksana hanno fondato un’associazione per aiutare la nazione invasa dalla Russia. “Vogliamo vivere in pace, in Europa, a casa nostra”

Un gol per l’Ucraina e il suo popolo, messo a segno dai coniugi Malinovksyi grazie all’assist solidale delle imprese e del territorio bergamasco. Questa sera, ai Colli di Bergamo Golf, è andato in scena il primo evento di raccolta fondi della Malinovskyi Charity, l’associazione benefica fondata da Ruslan Malinovskyi, trequartista ucraino dell’Atalanta (in nerazzurro dal 2019) e sua moglie Roksana, imprenditrice e proprietaria di Mali Atelier, negozio di moda in pieno centro a Bergamo.

pace

—  

“Il popolo ucraino è fiero e patriota – ha spiegato Ruslan Malinovskyi, che ha i parenti ancora in Ucraina -. Contro il Galles abbiamo perso il playoff per andare al Mondiale ma nonostante questo la nostra gente era orgogliosa di noi perché sa che abbiamo dato tutto, così come sta facendo il massimo,…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juve, dopo Di Maria le prossime mosse: trattative e cessioni

L'arrivo del Fideo consente alla Juve di stringere per...

Cancellieri, il Sassuolo avanza. La Salernitana sonda Thorsby, Marin all’Empoli

Cancellieri, il Sassuolo avanza. La Salernitana sonda Thorsby, Marin...

Elezioni, Verona: Tommasi eletto sindaco. Lui, sindacalista di Totti

Candidato con il Pd ha battuto il sindaco uscente...

Roma e Zaniolo, la situazione rinnovo. Juve alla finestra

Il club giallorosso ritiene che l’entourage di Nicolò eserciti...