Milan: da Lang a Sanches, Pioli cerca giocatori multiuso sul mercato

data

Il tecnico rossonero ha vinto lo scudetto anche variando la posizione di alcuni elementi della rosa come Kalulu, Kessie e Florenzi. La scelta di Adli s’inserisce in questo filone. E non sarà il solo

Nell’estate 2021 Stefano Pioli aveva accarezzato l’idea di inserire altri sistemi di gioco nel bagaglio tattico del Milan. Il 4-2-3-1 restava il vestito più adatto alla sua squadra, ma sapersi schierare in modi diversi in campo avrebbe dato un pizzico d’imprevedibilità in più ai rossoneri, fermo restando il fatto che i moduli sono solo la base su cui si costruiscono movimenti, variazioni, meccanismi. La gran quantità di infortuni capitati nella prima parte della stagione – complice anche il doppio impegno campionato-Champions – ha però indotto l’allenatore a non abbandonare mai il 4-2-3-1 di partenza: anzi, spesso e (mal)volentieri ha dovuto ricorrere a spostamenti di uomini in ruoli improvvisati, o comunque meno adatti alle loro caratteristiche. Qualche variazione di sistema s’è…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Inter: Dybala può ancora fare la differenza, ma…

Inter, Atletico, Milan, Roma... Chi si è interessato a...

Inter, messaggio a Dybala: ci siamo sempre, ma serve tempo

Inter, messaggio a Dybala: ci siamo sempre, ma serve...

Cronaca: tentata estorsione da 2 milioni, indagato capo ultrà dell’Inter

L'inchiesta è partita a marzo 2021 quando Boiocchi, leader...

Milan campione d’Italia Under 15: Camarda trascinatore

I rossoneri battono 1-0 la Fiorentina e conquistano lo...