Napoli, Mertens: “Pensavo di restare, strano non aver sentito nessuno”

data

Il belga parla alla vigilia della sfida con la Polonia in Nations League: “Voglio solo fare una buona scelta. Spero di avere notizie nei prossimi giorni”

Parole che sanno d’addio, che confermano che lasciare Napoli è ben più di una possibilità. L’esperienza di Dries Mertens in azzurro sembra pronta a chiudersi, dopo nove stagioni in cui il belga è diventato il miglior marcatore nella storia del club con 148 reti in 397 presenze. Intervenuto nella conferenza stampa di presentazione alla sfida di Nations League con la Polonia, l’attaccante si è espresso così sulle trattative per il rinnovo, da tempo in fase di stallo: “Voglio soltanto fare una buona scelta. Voglio trovare una squadra forte. Sono sereno, ma penso molto al mio futuro. Pensavo di restare al Napoli, non ho ancora sentito nessuno ed è strano che abbiano aspettato così a lungo. Di certo da dopodomani ci penserò di più, spero di avere notizie nei prossimi giorni. La paternità poi aiuta a vedere le cose sotto una…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan, Bertolucci e Pioli tra calcio, tennis e voglia di ripetersi

I due campioni insieme a tavola a Forte dei...

Nuovo San Siro, dibattito pubblico entro ottobre: prima partita nel 2027?

Vertice di Milan e Inter con il sindaco: da...

Juve, le 5 mosse per finanziare il mercato. Col rebus De Ligt sullo sfondo

Kean potrebbe essere scambiato con Paredes e la cessione...