Roma, i ricavi dei Friedkin crescono e i tifosi sognano

data

The Friedkin Group è arrivato a fatturare 10,7 miliardi di dollari, soglia che lo porta in vetta alla classifica delle migliori aziende private. E nella Capitale ora sperano nei colpi mercato

Un momento magico, non solo per la Roma. E in attesa di piazzare i prossimi colpi di mercato, i Friedkin si godono i successi del loro gruppo, che nel 2021 è arrivato a fatturare 10,7 miliardi di dollari, soglia che ha permesso al The Friedkin Group di issarsi in vetta alla classifica delle migliori aziende private, classifica stilata dal Chronicle 100. Da quando l’azienda di famiglia esiste (1960) è la prima volta che si spinge così in alto, ora che l’intera holding ha raggiunto i 6.000 dipendenti, di cui 1.800 nel centro nevralgico di Houston. “Abbiamo un profondo affetto ed apprezzamento per tutti i clienti dei nostri marchi e per i tifosi della Roma. La loro fedeltà è stata fondamentale per i nostri successi”.

I mille ricavi

—  

È evidente come la Roma per ora sia…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si rafforza con tre big

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si...

Milan, Asensio o Ziyech? Il confronto tra i due obiettivi

Più fantasioso il marocchino, più concreto lo spagnolo: entrambi...

Calciomercato Torino: ora c’è l’ufficialità, Pellegri granata fino al 2025

Trasferimento a titolo definitivo: l’accordo con il Monaco raggiunto...

Inter, Handanovic e Onana per il posto da titolare in porta

Nei prossimi giorni sarà ufficializzato il camerunese a parametro...