Sampdoria-Ferrero, ok del Tribunale al concordato: vendita più vicina

data

La decisione arriva dopo lo stop che era stato imposto dal voto sfavorevole di un creditore

Dopo un iter lungo e difficoltoso, la Sezione Fallimentare del Tribunale di Roma ha concesso oggi il giudizio di omologazione del concordato preventivo di Farvem Real Estate, una delle aziende romane dell’ex presidente sampdoriano Massimo Ferrero. Gli avvocati Luca Ponti, Francesca Spadetto e Fabrizio Ranieri hanno quindi permesso di superare una delle criticità maggiori legate ai concordati richiesti dallo stesso Ferrero. In questo caso, c’era da superare il voto sfavorevole di un creditore: la proposta dei legali di Ferrero (consulente finanziario il dottor Gianluca Vidal) ha permesso di dimostrare come il concordato medesimo – nella misure e nelle cifre stabilite – sia sufficiente a soddisfare il passivo concordatario in un arco di trenta mesi dall’omologa stessa.

Prossimo passo

—  

Adesso si attende l’adunanza dei creditori di Eleven Finance fissata per la fine di…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Milan: rinnovo Maldini non ha ancora firmato, il punto

Domani la scadenza: oggi può essere ...

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si rafforza con tre big

De Ligt, asta Chelsea-City: se parte, la Juve si...

Milan, Asensio o Ziyech? Il confronto tra i due obiettivi

Più fantasioso il marocchino, più concreto lo spagnolo: entrambi...

Calciomercato Torino: ora c’è l’ufficialità, Pellegri granata fino al 2025

Trasferimento a titolo definitivo: l’accordo con il Monaco raggiunto...