Scamacca, ma non solo: Milan, se Origi e Giroud non bastano

data

Il club rossonero riflette sui suoi centravanti e cercherà di rinforzare ulteriormente il reparto al di là dell’arrivo del belga. Ma occhio ai falsi 9 e alle soluzioni interne…

Al centro dell’Italia lo è senz’altro. Un po’ per merito suo e un po’ per colpa dei colleghi di reparto, che fanno disperare Mancini da parecchi mesi. Il prossimo passaggio sarà capire se Gianluca Scamacca si ritroverà anche al centro del Milan. Il nome non è nuovo, l’interesse del Diavolo ovviamente è reale, anche se probabilmente al momento in via Aldo Rossi ritengono prioritarie altre zone del campo. Ma la casella del centravanti andrà in qualche modo affrontata: dalla dirigenza rossonera filtra tranquillità per un ruolo dove però al momento ci sono un 36enne (Giroud), un punto interrogativo grande come tutta Casa Milan (Ibra), un ragazzino appena arrivato (Lazetic) e un attaccante di qualità che sta per arrivare ma non ha un rapporto troppo stretto con il gol (Origi).

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Lecce-Inter, prima giornata: i precedenti da Lukaku a Candreva

La squadra di Inzaghi darà il via al campionato...

Cristiano Ronaldo torna in Italia? È stato offerto alla Roma

L'attaccante lascerà lo United. Il Bayern lo tenta, ma...

Esposito dell’Inter in prestito: le squadre interessate

Dopo il rientro all'Inter per il mancato riscatto del...