A. Racale, Pres. Cimino a SS: “Faremo domanda di ripescaggio. A breve mister e DS”

Francesco Cimino, presidente dell’Atletico Racale, è stato intervistato dalla testata SalentoSport.net.

Ecco i tratti più salienti che abbiamo ripreso.

Sull’immediato futuro: “La stagione sportiva appena terminata è stata molto particolare per noi, dopo circa dieci anni di traguardi raggiunti e di scalate partendo dalla Seconda Categoria. Quest’anno, ahimè, l’Atletico Racale è, per la prima volta, retrocesso dal campionato di Eccellenza a quello di Promozione. Il 6 luglio ci sarà un’importante riunione tra i presidenti delle compagini che militano nel campionato di Eccellenza e il presidente Vito Tisci, nella quale si prenderanno importanti decisioni sul format da utilizzare nelle prossime stagioni sportive, cosa che, ovviamente, avrà delle ricadute sul campionato di Promozione... Comunque, l’Atletico Racale si farà trovare pronto nel caso in cui dovesse esserci una possibilità e farà domanda di ripescaggio“.

Il commento sul campionato scorso: ” Per quanto riguarda la stagione passata, penso che la squadra c’era e avrebbe potuto salvarsi tranquillamente. Per non dire altro, sarebbe bastato vincere la partita col Gallipoli… Quest’anno siamo partiti in costante difficoltà, senza campo sportivo per via dei lavori, c’è stato qualche errore di valutazione sulle figure chiave necessarie per la composizione della squadra e, anche a causa di disarmonie nel gruppo-squadra e fra questo e il mister. Purtroppo, queste situazioni, quando si creano, molto difficilmente si risolvono e spesso si trascinano sino alla fine del campionato con risultati non positivi”.

La chiosa finale del numero uno biancazzurro è sulla programmazione futura: “In questi giorni stiamo pianificando i nuovi assetti organizzativi della prima squadra ma anche del settore giovanile che, quest’anno, ci ha dato tante soddisfazioni anche di natura agonistica con l’importantissima vittoria del Campionato Juniores. A breve decideremo il nome del nuovo direttore sportivo e, successivamente, quello del mister per la prossima stagione Quanto agli obiettivi, dipenderà molto dalla categoria, ma, sicuramente, imbastiremo una squadra in grado di giocarsela con tutti per dare soddisfazioni…”.

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Milan – Rebic ha già segnato… come lo scorso campionato. Il croato: ‘Godo’

La doppietta all’Udinese ha pareggiato i gol del torneo...

Mercato Napoli: assalto a Ndombele, Raspadori si avvicina e il Cholito è già arrivato

Passi avanti per consegnare a Spalletti i rinforzi necessari....

Serie A, la moviola Gazzetta: Milan-Udinese, Lecce-Inter, Monza-Torino, Sampdoria-Atalanta

Mazzoleni corregge Marinelli a San Siro, in Sampdoria-Atalanta sbaglia...

Lecce-Inter, le pagelle: Dimarco è un martello da 7. Calhanoglu spaesato, 5

Lecce-Inter, le pagelle: Dimarco è un martello da 7....