Amichevole Napoli-Maiorca 1-1 Osimhen – La Gazzetta dello Sport

data

Il nigeriano apre in avvio su rigore, ma nella ripresa Raillo riprende gli azzurri di Spalletti. Partenza a ritmi elevati poi il ritmo cala, qualche crepa sulla fascia sinistra

Dura un tempo contro il Mallorca, così come contro l’Adana, il Napoli di Spalletti che però cresce in brillantezza fino a quando la gamba regge. Uno ad uno con le reti di Osimhen in avvio su rigore (concesso per mani di Copete su punizione laterale di Mario Rui) e di Raillo di testa dopo una respinta corta di Meret su incornata dell’ex laziale Muriqi.

RITMI ALTI

—  

Si vede ad occhio nudo che fin quando il fiato non inizia a mancare, il Napoli ha qualità superiori all’avversario e che rispetto al test contro i turchi anche le combinazioni sono più fluide. L’esordio di Kim ha dato solidità alla difesa, proprio quello che tutti si aspettavano dal coreano, ma anche le trame offensive hanno funzionato bene per almeno mezzo’ora visto che Fabian, Lobotka e Zielinski a più riprese hanno…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Tonali, sospiro di sollievo: niente lesioni

Tonali, sospiro di sollievo: non ci sono lesioniGli esami...

Higuain fa lo scavetto, Nainggolan scatenato: il weekend degli ex Serie A

Il sito Itasportpress.it di titolarità di Sportpress Editore S.r.l.s....

Gli allenatori senza squadra in Europa, da Zidane a De Zerbi

La lunga estate dei tecnici senza panchina, fra vacanze...

Inter: la partita di Gosens contro il Villarreal assist e molto altro

L'assist per Lukaku, ma anche tanta intraprendenza e voglia...