Cattelan riabbraccia Lukaku: “Lui sposta gli equilibri”

data

Lo showman è entusiasta del ritorno del bomber: “Non deve dimostrare nulla, ha già fatto tanto e credo si ripeterà. Se fossi nello spogliatoio, vorrei stare accanto a uno così”

Poiché, come ricorda Arrigo Sacchi, il calcio è la cosa più importante tra quelle meno importanti, Alessandro Cattelan, showman di successo e, quel che qui più ci interessa, interista duro e puro, si preoccupa che il tono delle sue parole nell’intervista che segue sia preso per come è: leggero. A maggior ragione perché si parla della sua grande passione – l’Inter, appunto – e, in particolare, di uno dei giocatori che più e meglio la identifica, quel Romelu Lukaku di nuovo in nerazzurro dopo l’amara parentesi al Chelsea.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juve, allarme difesa: in precampionato 8 gol presi in tre gare, l’analisi

Dall'adattamento di Bremer ai passaggi a vuoto di Bonucci,...

Salernitana, Colantuono sarà responsabile del settore giovanile

L'allenatore avrebbe goduto di un rinnovo automatico in caso...

Luci e ombre del Niño Maravilla a Milano: Inter-Sanchez in 10 momenti

Luci e ombre del Niño Maravilla a Milano: Inter-Sanchez...

Milan, c’è Santamaria tra Onyedika, Sarr e Onana

Tutte le piste per la mediana di Maldini e...