De Ketelaere, rilancio Milan: per l’assalto finale sul piatto più di 32 milioni

data

I prossimi due giorni saranno decisivi per capire se il belga vestirà rossonero: Maldini e Massara faranno leva sulla volontà del giocatore, ma è necessario un passo verso il Bruges

dal nostro inviato Luca Bianchin

Non dev’essere facile essere Charles De Ketelaere in questi tre-quattro giorni. Nella vita c’è di peggio, è chiaro, ma il biondo ormai vive sulle montagne russe, sballottato a destra e a sinistra da forze opposte. Il Milan lo tira verso l’Italia, il Bruges lo trattiene in Belgio e anzi, potendo scegliere lo avrebbe già mandato a Leeds, Inghilterra. La trattativa più lunga dell’estate ha vissuto diverse fasi – il cortese corteggiamento, l’accordo con il giocatore, il braccio di ferro sulle cifre – e qui siamo allo showdown, alla resa dei conti che può durare 24-48 ore, difficilmente di più. Prego considerare che, come ogni resa dei conti, tende a essere nervosa, non serena, con una potenziale rottura dietro ogni angolo.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Champions: la Juve ha già 50 milioni, le altre italiane sono a 40. Ma si deve vincere

Sollevando il trofeo, bianconeri, Milan, Inter e Napoli potrebbero...

Lecce, Normann addio Serie A: i retroscena di un caso internazionale

I documenti del trasferimento sono ancora in Inghilterra e...

Onyedika – Milan: tecnica e resistenza, giocava in Nigeria a piedi nudi

Alla scoperta del centrocampista del Midtjylland balzato in cima...

Juve, Vlahovic gol e addio alla pubalgia: il bomber di Allegri

A secco nel precampionato, doppietta alla prima contro il...